Prof. Pietro MORTINI

Vai al sito del “Centro Nazionale per la Cura dei Tumori dell’Ipofisi”

 

Al Centro Tumori Ipofisari del San Raffaele, i casi di tumori dell’ipofisi vengono affrontati da un team multidisciplinare di esperti con le più avanzate tecniche diagnostiche e terapeutiche.

Una corretta diagnosi dei tumori dell’ipofisi ed un trattamento efficace richiedono esperti in varie specialità mediche. Il ns team include:

• Endocrinologi
• Neurochirurghi e chirurghi maxillo/facciali
• Neuroradiologi
• Neuropatologi
• Neurooftalmologi

Insieme alle tecnologie diagnostiche e chirurgiche più avanzate, incluse le tecniche di neurochirurgia mini-invasiva, gli esperti del centro collaborano strettamente tra di loro per poter migliorare continuamente gli approcci diagnostici e terapeutici, anche promuovendo una intensa attività di ircerca.

In ambito chirurgico vengono adottate tecniche endoscopiche bidimensionali e tridimensionali per permettere la rimozione in sicurezza dei tumori dell’ipofisi sia per via endonasale sia per via transcranica.

Tra le altre tecnologie a disposizione vi sono:

la Risonanza Magnetica 3T (Tesla, per la fase diagnostica

e

la Radiochirurgia Stereotassica e la Tomoterapia per il trattamento terapeutico.

Il Centro Tumori dell’Ipofisi del San Raffaele può contare attualmente sull’esperienza accumulata trattando in questi anni oltre 250 casi di lesioni dell’ipofisi/anno.

Adenomi Ipofisari Craniofaringiomi
Cisti tasca Rathke Tumori Ipofisari Rar