Prof. Pietro MORTINI

Il neuronavigatore è una apparecchiatura che permette di ricostruisce e rappresentare in tempo reale la mappatura della zona cerebrale interessata da un intervento di neurochirurgia. In associazione al neuronavigatore viene utilizzata un endoscopio con una microcamera di diametro inferiore ai 5 millimetri. L’accesso avviene per via nasale così da raggiungere il tumore in modo sicuro e senza incisioni visibili. In confronto all’approccio tradizionale questa tecnica necessita di anestesie più veloci e quindi di una più rapida ripresa post-operatoria.

Neuronavigatore2