Prof. Pietro MORTINI

Le cisti di sviluppo cerebrali, o cisti aracnoidee, causano sintomi differenti a seconda della localizzazione e delle dimensioni della cisti. Sintomi comuni di una cisti aracnoidea intracranica sono paresi, decadimento cognitivo, emorragia spontanea, crisi comiziali. Le più comuni localizzazioni risultano la fossa temporale, la fossa posteriore e la regione soprasellare.

Le cisti aracnoidee sono cavità ripiene di liquido cerebrospinale che possono svilupparsi tra la superficie cerebrale e la base cranica o sulla superficie aracnoidea — uno dei tre foglietti che ricopre il cervello ed il midollo spinale. Le cisti aracnoidee hanno una maggiore incidenza negli uomini. Molti casi iniziano durante l’infanzia ma l’esordio può essere ritardato sino all’adolescenza.
Le cisti aracnoidee, non trattate, possono causare un severo danno neurologico permanente dovuto alla progressiva espansione della cisti, idrocefalo o emorragia (sanguinamento). Molti casi si risolvono dopo trattamento.

Sintomi

I sintomi di una cisti aracnoidea dipendono dalle dimensioni e dalla localizzazione. Cisti piccolo sono generalmente asintomatiche e riscontrate solo incidentalmente. Cisti grosse possono, invece, causare deformazione della teca cranica o macrocefalia (allargamento del cranio), provocando sintomi come:
• Cefalea
• Crisi comiziali
• Idrocefalo (eccessivo accumulo di liquido cerebrospinale)
• Ipertensione endocranica
• RItardo di sviluppo
• Modifiche comportamentali
• Emiparesi (paresi/plegia di un lato del corpo)
• Atassia (perdita del controllo muscolare)

Trattamento

Il trattamento delle cisti aracnoidee è sintomatico, ossia varia a seconda della sintomatologia.
• Quando i sintomi lo richiedono, può risultare necessario il posizionamento di un sistema di drenaggio permanente (derivazione cisto-peritoneale) per sgonfiare la cisti. Tale intervento è molto utilizzato per la semplicità tecnica.
• In alternative, può essere eseguita una proceduta chirurgica aperta per fenestrare le pareti della cisti. La fenestrazione della cisti è favorita per l’elevato tasso di successo.
• La fenestrazione endoscopica della cisti è una tecnica che associa i benefici della derivazione con il vantaggio di una fenestrazione aperta evitando il posizionamento di uno shunt permanente. Quest’ultima metodica risulta la procedura di scelta in molti casi di cisti aracnoidee.

Arachnoid cyst